Permalink WordPress: Come Modificarli Facilmente [GUIDA]

Autore | 2016-11-07T09:00:20+00:00 8 luglio 2015|Blogging, Come Usare WordPress, Plugins, SEO per WordPress|16 Commenti

Andare a modificare i permalink in WordPress è sicuramente una delle prime operazioni che bisognerebbe fare una volta che si è andati a creare il proprio sito web o blog personale. Se ancora devi fare questa semplice operazione, ti consiglio di leggere attentamente questo articolo guida.

Questo perché modificare la struttura dei permalink ti aiuterà a posizionarti meglio sui motori di ricerca in quanto solitamente i permalink contengono la parola chiave che si vuole utilizzare all’interno degli articoli e dunque i motori di ricerca riescono a comprendere fin da subito di cosa si sta parlando all’interno del contenuto.

Cambiare i permalink in WordPress fortunatamente è davvero molto semplice ma questo lo vedremo tra pochissimo. Prima lascia che ti spieghi..

Che Cosa Sono i Permalink in WordPress?

In breve i permalink non sono altro che una parte dell’indirizzo web che punta ad un determinato articolo o pagina web.
Detta così sembra un po’ complicata come cosa, ma non è così.

Guarda l’indirizzo di questo articolo:
https://www.wp-vincente.it/permalink-wordpress/

Come puoi ben notare all’inizio trovi il nome del sito web (www.WordPress-Vincente.it) e successivamente trovi il permalink, ovvero: permalink-wordpress/
Quest’ultimo non è altro che  il nome che ho voluto dare a questo articolo.

Modificare la struttura dei permalink WordPress porta a 2 principali vantaggi:

  1. Il sito sarà posizionato meglio nei motori di ricerca
  2. I tuoi lettori riescono a capire subito di quale argomento tratta il tuo contenuto

Una cosa non da poco dunque considerato che ti ci vuole veramente 30 secondi del tuo tempo per poter cambiare la struttura dei tuoi permalink in WordPress.

Come Modificare i Permalink in WordPress

Permalink WordPress-Struttura

Puoi cambiare la struttura dei permalink del tuo sito web o blog semplicemente andando all’interno della sezione Impostazioni > Permalink che trovi all’interno del tuo pannello di amministrazione di WordPress.

Di base i link al tuo sito web saranno formati dal nome del tuo dominio + un ID assegnato in modo automatico direttamente dal sistema. Ora, come puoi ben vedere anche dall’immagine che trovi qui sopra, hai a disposizione diverse opzioni:

  • Predefinito – https://www.miosito.it/?p=123
  • Data e nome – https://www.miosito.it/2015/07/06/articolo d’esempio/
  • Mese e nome –  https://www.miosito.it/2015/07/articolo d’esempio/
  • Numerico – https://www.miosito.it/archives/123
  • Nome articolo –  https://www.miosito.it/articolo d’esempio/
  • Struttura personalizzata – https://www.miosito.it/ /%postname%/

Quella che ti consiglio di utilizzare io è quella che ti consiglia di usare anche Matt Cutts (l’ingegnere a capo del team anti spam di Google) è la voce “nome artiolo” ovvero la stessa struttura che utilizzo anche io per questo sito web.

Andando ad utilizzare questa struttura tutti gli indirizzi web che puntano ai tuoi contenuti (articoli e pagine) saranno automaticamente cambiati e andranno ad utilizzare il titolo che si è dato al tuo contenuto.

Come abbiamo visto in precedenza questo ti darà un bel vantaggio a livello SEO.
Ah, se ancora non ne sai molto a riguardo di questo argomento, t’invito ad andare a leggerti anche quest’altro articolo: Ottimizzazione SEO WordPress.

Ora, c’è da dire che se hai già creato diversi contenuti all’interno del tuo sito web o blog sorge il problema del famoso errore 301.

Questo perché dovi andare a dire in qualche modo ai motori di ricerca che i tuoi contenuti hanno cambiato il loro indirizzo web, altrimenti gli utenti visualizzeranno un errore e non potranno accedere correttamente ai tuoi contenuti.

Non ti preoccupare, c’è un metodo semplicissimo che ti consente di risolvere questo tipo di problema.

Come Risolvere l’Errore 301

Permalink WordPress-Errore301

Il metodo migliore e più semplice che ti consente di sistemare questo tipo di errore è quello di andare ad installare un apposito plugin gratuito all’interno del tuo sito web che si chiama: Simple 301 Redirects.

Lo puoi scaricare direttamente cliccando sopra al nome.

Se non sai bene come installare i plugin vai a leggere anche questo breve articolo: Cosa Sono i Plugin e Come si Possono Installare.

Una volta che l’avrai installato e attivato, troverai una nuova voce all’interno della sezione “Impostazioni” sul tuo pannello di amministrazione di WordPress. Lascia tutto così com’è di base che va benissimo, non modificare nulla.

L’unica cosa che ti consiglio di fare è quella di andare a verificare che i tuoi contenuti abbiano effettivamente cambiato il loro indirizzo web e che siano stati reindirizzati correttamente.

Conclusione

In questo breve ma spero utile articolo abbiamo visto cosa sono i permalink in WordPress e qual è la migliore struttura da utilizzare al fine di migliorare la posizione dei tuoi articoli e contenuti sui motori di ricerca.

Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai dei dubbi o se hai delle domande da farmi, non esitare a lasciarmi un commento tramite l’apposito box che puoi trovare qui sotto.

Sono sempre felice di poter aiutare i miei lettori.

Impara come creare il tuo sito web con WordPress!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 Commenti

  1. Maura 25 agosto 2017 al 17:22 - Rispondi

    Ciao,
    Io devo cambiare struttura ad un sito con moltissimi articoli (17 mila), come mi consigli di procedere? Mi pare di capire che il plugin Simple 301 Redirects non sia indicato per me visto che è manuale (link vecchio Vs. link nuovo).
    Grazie per qualsiasi consiglio saprai darmi.
    Maura

    • Roberto Marchesini 26 agosto 2017 al 8:55 - Rispondi

      Ciao Maura, prima di tutto qual è la vecchia e la nuova struttura che vorresti dare ai links? Potresti linkarmi il sito?

      Un saluto

      • Maura 26 agosto 2017 al 18:05 - Rispondi

        Ciao, vorrei passare dalla struttura data/ post a quella con solo post. Il mio sito é http://www.telefilm-central.org. Grazie

        • Roberto Marchesini 28 agosto 2017 al 6:48 - Rispondi

          Ciao Maura, è molto semplice: vai in “Impostazioni > Permalink” dal tuo pannello di amministarzione di WordPress e attiva il permalink “Nome articolo”.

          Una volta fatto questo devi andare ad installare il plugin Simple 301 Redirects come suggerito all’interno dell’articolo.

          Un saluto

          • Maura 29 agosto 2017 al 10:09

            Ciao 🙂
            Sì, ma io ho fatto questo procedimento, ma il plugin è manuale! Devo, cioè inserire uno per uno gli url da migrare! Per me non è fattibile, o sbaglio? C’è forse un modo per migrarli tutti insieme?

          • Roberto Marchesini 31 agosto 2017 al 7:37

            Ciao Maura, per cambiare la struttura di tutti i permalink del tuo sito web, puoi usare il fantastico strumento creato dagli sviluppatori di SEO by Yoast: Permalink-helper.

            Questa è una procedura un pochino tecnica da fare, se non sei in grado, puoi sempre decidere di contattarmi.
            Un saluto

  2. Maria 11 luglio 2017 al 22:13 - Rispondi

    Ciao Roberto, complimenti innanzitutto per la tua web. Ho trovato questo tuo articolo cercando un’informazione che mi serve, visto che sono alle mie prime esperienze con WordPress. Ho visto che se io do un titolo a una pagina (per esempio “Utilizzare i permalink con wordpress”) WordPress mi inserisce come permalink sito.com/utilizzare-i-permalink-con-wordpress. La mia domanda è: posso modificare il permalink a mano levando le preposizioni e parole inutili? Per esempio: miosito.com/permalink-wordpress ?

    • Roberto Marchesini 13 luglio 2017 al 9:14 - Rispondi

      Ciao Maria, ti ringrazio per avermi lasciato il tuo commento.

      Per quanto riguarda la tua richiesta, puoi eliminare tranquillamente tutte le preposizioni dal permalink. Anzi, ti dirò di più, questa è un’operazione consigliata in ambito SEO.

      Un saluto

  3. Mark 7 aprile 2017 al 11:47 - Rispondi

    ciao Roberto, un’informazione: sto gestendo un sito che ha i premalink predefiniti (quindi http://sito/?p=123) e vorrei portarli alla tipologia Nome_articolo (http://sito/Nome_articolo) pero’ quando effettuo l’operazione di passaggio non mi trova più le pagine e si genera un errore IIS sia con le pagine vecchie sia con le nuove (le nuove solo dopo averle salvate, l’anteprima la riesco a vedere)… è un problema risolvibile? se si come? grazie
    (ps: potrebbe essere un problema di tipologia Hosting/macchina su cui gira WP dato che l’errore è iis?)

    • Roberto Marchesini 4 maggio 2017 al 13:17 - Rispondi

      Ciao Mark, come suggerito all’interno dell’articolo, per reindirizzare correttamente gli articoli e le pagine devi andare ad installare il plugin “Simple 301 Redirects“.

      Spero di esserti stato di aiuto 😉

  4. MARIA RABOLLI 15 gennaio 2017 al 17:59 - Rispondi

    Ma questa è una funzione di wordpress.com o solo di wordpress.org?
    Grazie

    • Roberto Marchesini 19 gennaio 2017 al 9:13 - Rispondi

      Ciao Maria, questa è una funzione che trovi solamente utilizzando WordPress.org.
      Un saluto

      • MARIA RABOLLI 30 gennaio 2017 al 0:35 - Rispondi

        Grazie mille Roberto!
        Ho comprato hosting, ho messo wordpress.org ma mancano alcune funzioni che anche il banale wordpress.com gratuito aveva, risulta anche a te?
        Io ho la versione di gennaio 2017 di wordpress.org e come hosting ho scelto register.it
        Grazie se vorrai rispondermi.

        • Roberto Marchesini 30 gennaio 2017 al 11:41 - Rispondi

          Certamente Maria, WordPress.com è diverso da WordPress.org.
          Il secondo ti permette di installare tutti i plugins che desideri nel tuo sito web mentre il primo no.

          Fai un po’ di pratica e vedrai che ti troverai bene 🙂
          Un saluto

  5. Max 3 dicembre 2016 al 19:33 - Rispondi

    Ciao Roberto, ho letto il tuo articolo poiché sul mio blog personale ho dovuto modificare il permalink da http://blog/aaaa/mm/gg/articolo-di-esempio/ a http://blog/articolo-di-esempio/.

    Premesso che nella SERP di google trovo gli articoli del mio blog con il vecchio URL e cliccandoci su si apre la pagina 404 posso comunque installare il plugin da te indicato (Simple 301 Redirects)?